E’ morto in ospedale per le gravissime ferite riportate. Andrea Bruno, di 19 anni, è spirato all’ospedale di Sant’Agata di Militello – come riferisce un comunicato dai carabinieri -, nella tarda mattinata di oggi. Il giovane è stato ferito mortalmente questa mattina a Rocca di Caprileone.
Il presunto autore dell’aggressione è stato arrestato. Si tratta di un ventenne: Sebastian Oriti, di Sant’Agata Militello. I carabinieri lo hanno arrestato subito dopo la violenta aggressione avvenuta nei pressi di un negozio di Sant’Agata Militello. Il giovane è accusato di omicidio aggravato e porto abusivo di armi. Su disposizione del magistrato della Procura di Patti, Sebastian Oriti è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi, a Messina.