Nel corso del servizio di sicurezza potenziato per le località turistiche i carabinieri della Compagnia di Taormina hanno arrestato all’interno di una discoteca di Giardini Naxos due giovani, entrambi del Catanese, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana.

Sono finiti in manette alle 5 di stamattina due ventisettenne residenti a Maniace.

Durante il particolare servizio effettuato all’interno di una nota discoteca del centro rivierasco, i militari hanno notato due soggetti che tenevano un atteggiamento ritenuto sospetto ed hanno deciso di sottoporli a controllo. I carabinieri hanno rinvenuto addosso ad uno dei fermati un sacchetto di cellophane contenente circa 15 grammi di marijuana e all’interno di una custodia per occhiali, 14 involucri contenenti cocaina del peso complessivo di circa 16 grammi. La droga era pronti per essere venduta a i clienti della discoteca.

Sempre nel corso della perquisizione personale, inoltre, i carabinieri hanno trovato addosso ad un fermato  275 euro, somma ritenuta provento dell’attività illecita e sottoposta a sequestro.

Su diposizione del Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Messina, i due prevenuti sono stati quindi trattenuti presso le camere di sicurezza della Stazione di Giardini Naxos, in attesa di giudizio.

La droga, dopo essere stata repertata, è stata sottoposta a sequestro e sarà trasmessa ai laboratori del Ris carabinieri di Messina per le relative analisi qualitative e quantitative.