erano del boss della 'ndrangheta Gioffrè

I beni del boss deceduto
Sequestri fra Messina e Reggio

direzione-investigativa-antimafia-dia_363866

il boss della ‘ndrangheta aveva affari anche in Sicilia ed è morto nell’ospedale di messina a 75 anni

commenta
0 0

E' accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio

Arrestato studente-pusher a Patti
In aiuto degli agenti il cane Bak

cani antidroga

Hanno arrestato a Patti uno studente minorenne di 17 anni e ne hanno denunciato un altro per spaccio di droga. Il 17enne è stato trovato in possesso di 26 grammi di cannabis indica. Subito dopo nella sua abitazione il cane antidroga ha trovato altri 80 grammi di marijuana occultati in diverse parti della casa.

commenta
0 0

Arrestato anche un minorenne

Inseguimento nella notte a Messina
Arrestato giovane ladro di motorini

carabinieri

Un giovane, a bordo di un motorino, dopo avere rubato una Honda Sh, non appena si è accorto di essere osservato con insistenza dai carabinieri, si è dato alla fuga. E’ iniziato così in piena notte, intorno alle 3, a Messina, un inseguimento che si è concluso con l’arresto del ragazzo che è caduto dal motorino.

commenta
0 0

Indagano i carabinieri

Un’ora di fuoco a Messina
Spari ad un’enoteca e due rapine

pistola

Ieri sera, tra le 19 e le 20, a Messina sono state messe a segno due rapine e sono stati esplosi dei colpi di pistola contro l’Enoteca La Spagnola le cui vetrate sono state frantumate da una raffica di pallottole. Rapinati lo Spaccio Alimentare e la Farmacia Gullo.

commenta
0 0

ai domiciliari dipendenti e imprenditori

Appalti truccati al Cas
Blitz della Dia a Messina: otto arresti

A scoperchiare la pentola è stata la Dia di Messina e Catania che ha trascinato ai domiciliari un funzionario del Cas (consorzio autostradale siciliano) e imprenditori.

commenta
0 0

l'operazione della dia

Appalti autostrade truccati:
i nomi degli arrestati a Messina

direzione-investigativa-antimafia-dia_363866

Sono otto le persone arrestate dalla Dia a Messina tra cui un funzionario del Cas (consorzio autostradale siciliano) e alcuni imprenditori  arrestati nel corso di un’operazione in cui si ipotizzano i reati di turbata libertà degli incanti, induzione a dare o promettere utilità e istigazione alla corruzione.

commenta
0 0

parla il presidente del cas

Appalti truccati al Cas, Faraci: “Impegno per legalità e trasparenza”

rosario_faraci_cas_01-535x300

Faraci “conferma – quindi – l’impegno di continuare nell’azione di risanamento dell’Ente necessaria per garantire, nella massima legalità e trasparenza, l’eliminazione di qualsiasi comportamento “deviato” insieme con l’ammodernamento della intera rete autostradale nonché la realizzazione di tutti i lavori programmati nei tempi previsti”.

commenta
0 0

gli sono stati concessi gli arresti domiciliari

Nascondeva cocaina negli slip
Arrestato 20enne nel Messinese

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanato

Insieme ad un coetaneo a bordo di una Fiat, Luca Destro Pastizzaro, 20 anni, nato a Bronte e domiciliato a Tortorici, nascondeva nella biancheria intima un involucro di cellophane con dentro circa 10 grammi di cocaina. Nell’abitazione del giovane, nel corso di una perquisizione, i poliziotti hanno trovato 350 grammi di marijuana. Cosi’ il ventenne e’ finito ai domiciliari.

commenta
0 0

l'assessore croce: "territorio martoriato da calamità"

Sblocca Italia, 17 milioni per dissesto idrogeologico nel Messinese

giampilieri

“Esprimo soddisfazione per lo stanziamento del primo stralcio di fondi da parte del governo nazionale, per le prime opere contro il dissesto idrogeologico nelle aree metropolitane”. Lo dichiara l’assessore regionale al Territorio, Maurizio Croce. “In particolare – prosegue – mi preme sottolineare l’attenzione nei confronti della Sicilia, con una prima tranche di risorse , 17

commenta
0 0

il 25 e 26 novembre a messina

“Figghia d’arte”, in teatro la vita
della diva del muto Pina Menichelli

pina menichelli

La vita e la carriera della grande attrice del cinema muto Pina Menichelli verranno fatte rivivere in “Figghia d’arte”, uno straordinario monologo scritto ed interpretato da Nella Tirante con le musiche eseguite dal vivo da H.E.R.. Lo spettacolo andrà in scena il 25 e il 26 novembre nella Sala Laudamo di Messina e sarà l’anteprima della rassegna “Incroci”, inserita nel progetto “Laudamo in Città”.

commenta
0 0

Trovati in possesso di arnesi da scasso

Messina, arrestati in flagranza due topi d’appartamento

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanato

Hanno cercato di scardinare delle grosse inferriate di due finestre per introdursi e rubare in un appartamento del rione Bordonaro di Messina, ma non riuscendo nell’intento si sono dati alla fuga. Solo che gli agenti delle Volanti e della Polstrada li hanno raggiunti ed arrestati.

commenta
0 0

E' il padre del giovane che ha aggredito il capotreno

Senza biglietto minaccia controllore sul treno: arrestato romeno

treno

Nuova minaccia a un controllore sui treni nella tratta Messina-Palermo. Stavolta è successo a Patti, nel messinese, dove un uomo di nazionalità romena, Stefan Lacatus, 64 anni, ha minacciato il controllore del treno Patti-Palermo che gli chiedeva di esibire il biglietto.

commenta
0 0

Il sindaco teme un disastro ambientale

Gestione della discarica di Mazzarà
Chiesta la nomina di un commissario

discarica

La discarica di Mazzarà Sant’Andrea è stata chiusa giorni fa, oltre che per le gravi inadempienze, anche per le infiltrazioni mafiose presenti nella gestione. Il sindaco di Furnari, Mario Foti, allo scopo di evitare grossi danni all’ambiente, alle falde acquifere e alla salute dei cittadini chiede al governatore Crocetta che l’area venga messa in sicurezza e la nomina di un commissario che la gestisca.

commenta
0 0

dovrà rispondere di tentato omicidio aggravato

Spadafora, è un rumeno senza fissa dimora l’aggressore del capotreno

Aggressore-capotreno-Spadafora

E’ un cittadino di nazionalità rumena l’uomo che il 13 novembre ha aggredito il capotreno Riccardo Caristi, 41 anni, che a Spadafora, a bordo del treno Messina-Milazzo, gli chiedeva di potere vedere il biglietto valido per la corsa.

 

commenta
0 0

E' stato condannato Antonino Martinucci

Tentò di uccidere il fratello per l’eredità facendo affondare la barca

sentenza

Il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha condannato a tre anni e sei mesi di reclusione Antonino Martinucci per tentato omicidio del fratello Quintino. La lite sarebbe nata per questioni di eredità.

commenta
0 0

In primo grado erano stati condannati a sei anni

Violenza sessuale su una minore
In appello due assoluzioni

sentenza

La Corte d’appello di Messina ha assolto con formula piena V. R. e F. C. dall’accusa di violenza sessuale di gruppo ai danni di una giovane di Sant’Agata Militello, al tempo dei fatti minorenne. I due erano stati condannati in primo grado a sei anni di reclusione.

commenta
0 0

Assolti anche altri sei imputati

Concorso truccato a Medicina
Assolto ex rettore di Messina

tomasello

I giudici del Tribunale di Messina hanno assolto sette imputati, con formula piena, perché il fatto non sussiste nell’ambito del processo nato dall’inchiesta sul presunto concorso truccato in Medicina del Lavoro.

commenta
0 0

Centro di accoglienza di Casa Mosè a Messina

Mancanza di fondi, chiude centro
per migranti minori a Messina

minori migranti

Chiude dopo undici mesi, per mancanza di fondi, il centro di prima accoglienza di “Amici dei bambini” di Casà Mosè a Messina finora aperto ai piccoli migranti in fuga dalla guerra e dalla miseria. Ne dà notizia il centro in una nota.

commenta
0 0

La lite provocò danni alla madre e al bimbo

Lite in sala parto a Messina
Rinviati a giudizio 3 sanitari

MEDICI LITIGANO IN SALA PARTO, DONNA E BIMBO GRAVI A MESSINA

Il Gup di Messina ha rinviato a giudizio, per lesione colpose e omissione d’atti d’ufficio, il ginecologo Vincenzo Benedetto,l’assegnista di ricerca Antonio De Vivo e l’ostetrica Franca Grisafi, nell’ambito dell’inchiesta relativa alla lite tra medici al Policlinico del 28 agosto 2010.

commenta
0 0

Uno dei quattro è stato fermato

Messina, poliziotto tamponato e aggredito da 4 persone

polizia

Un poliziotto che ieri mattina si stava recando al lavoro con la propria auto, è stato tamponato intenzionalmente in via Manzoni, a Messina; poi è stato minacciato e insultato da quattro persone che lo hanno aggredito a calci e pugni, colpendolo al volto e al costato.

commenta
0 0

dovrà presentarsi in tribunale il 25 febbraio

Scandalo “Corsi d’oro” a Messina
Genovese rinviato a giudizio

F

Lo ha deciso il gup della citta’ dello Stretto Monica Marino. Il parlamentare dovra’ presentarsi il 25 febbraio davanti alla prima sezione penale del Tribunale, insieme ad altri indagati. Il gup ha disposto anche il proscioglimento parziale per alcune contestazioni a carico di Genovese e di altri indagati, nonché un proscioglimento totale.

commenta
0 0

interrotti i collegamenti con le isole eolie

Il maltempo non risparmia Messina:
in città allagamenti e altri danni

danni maltempo messina

Strade, negozi e cantine allagate e danni causati dal vento. E’ particolarmente salato il prezzo che sta pagando Messina a causa del maltempo. Sia in città che larga parte della provincia peloritana dove si registrano disagi.

commenta
0 0

il maltempo nel messinese

Raffiche di vento alle Eolie:
traghetto urta molo a Vulcano

maltempo-isole-eolie

Sulle Eolie soffia lo scirocco e il traghetto Pietro Novelli durante la manovra di attracco per le folate di vento ha urtato la banchina dell’isola di Vulcano. L’impatto è stato abbastanza forte e ci sono stati danni sia al traghetto che al molo. Un passeggero e un componente marinaio sono rimasti leggermente feriti.

commenta
0 0

il maltempo flagella la sicilia orientale

Allerta meteo a Messina, lauree rinviate e lezioni sospese in Ateneo

ALLERTA-METEO-350x215

A causa dell’allerta meteo per le avverse condizioni atmosferiche previste per domani, 6 novembre 2014, e facendo seguito all’ordinanza del sindaco del Comune di Messina, è stata disposta la sospensione dell’attività didattica di tutto l’Ateneo. Salvo ulteriori comunicazioni, invece, si svolgerà regolarmente l’attività amministrativa.

commenta
0 0

Progetto realizzato in collaborazione con l'Anvu

Patti, alcol-test per i vigili urbani prima di uscire in servizio

vigili

Alcol-test per i vigili urbani prima di uscire con le auto di servizio. Succede a Patti, nel Messinese, ed è il ‘consiglio’ del comandante ai suoi uomini prima di mettersi a caccia di automobilisti ubriachi. Iniziativa senza precedenti.

commenta
0 0

L'impatto è stato violento

Scontro frontale tra due cicliste
In ospedale ferite e con i denti rotti

scontro

E’ accaduto a Furci Siculo, centro in provincia di Messina sul lungomare. Due donne si sono scontrate frontalmente con le bici sulla pista riservata alle due ruote, ma l’impatto è stato violento malgrado il mezzo di locomozione e le due signore sono state trasportate d’urgenza in ospedale.

1
0 0

rischio ambientale nel messinese

Infiltrazioni mafiose: sigilli
alla discarica Mazzarà Sant’Andrea

discarica

Posti i sigilli alla discarica di Mazzarà Sant’Andrea nel Messinese gestita da TirrenoAmbiente dopo le richieste del sindaco di Furnari e dell’on. Sonia Alfano oltre che per i rischi ambientali anche perchè la commissione antimafia ipotizza possibili infiltrazioni mafiose nella gestione dell’area.

commenta
0 0

I ragazzi non vanno più a scuola

Scuola primaria senza insegnanti
Protesta dei genitori a Filicudi

filicudi

La scuola primaria continua ad essere senza insegnanti e i genitori dopo l’ennesima protesta, hanno deciso di non inviare più i loro figli nel plesso scolastico a Filicudi.

commenta
0 0

operazione della dia di catania e Messina

Confiscate le aziende di Scinardo
Per la Dia valgono 50 milioni di euro

image

L’imprenditore Giuseppe Scinardo sarebbe vicino al boss Sebastiano Rampulla e per questo sono state sequestrate in primo grado le sue attività

commenta
0 0

Disposto dalla Regione Siciliana

Alluvione del 2011, a Saponara finanziamento di tre milioni

MALTEMPO: MESSINA; PERMANE ALLARME MA SITUAZIONE TRANQUILLA

L’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente ha disposto per il Comune di Saponara, colpito il 22 novembre del 2011 da un’alluvione che provocò ingenti danni e la morte di tre persone, un finanziamento di oltre 3 milioni di euro nell’ambito degli interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico.

commenta
0 0

Ex sindaco di Messina

50 mila euro per Juve-Monaco
Corte dei conti condanna Buzzanca

giuseppe buzzanca

I giudici della Corte dei conti in primo grado hanno condannato l’ex sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, e gli ex capo e dirigente dell’ufficio di Gabinetto, Antonio Ruggeri e Giuseppe Mauro a risarcire 57.600 euro alle casse dell’erario.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design